rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Robbiate

Suicidio a Robbiate, un pensionato brianzolo di 87 anni si getta nell'Adda

Se ne era andato di casa mercoledì sera, annunciando di volersi togliere la vita

Un pensionato brianzolo di 87 anni si è allontanato di casa mercoledì sera, mostrando chiaramente a parole intenti suicidi, e non ha più fatto ritorno.

Il cadavere è stato visto galleggiare giovedì mattina sulle acque dell'Adda all'altezza dell'Alzaia di Trezzo sull'Adda da alcuni passanti, che hanno immediatamente allertato le autorità.

I Carabinieri di Vimercate si sono quindi recati sul posto, per identificare il cadavere e fare chiarezza sulle dinamiche dell'accaduto. L'anziano si sarebbe gettato nel fiume mercoledì sera da Robbiate (LC), e il cadavere si sarebbe fermato in un'ansa del fiume a Trezzo sull'Adda, dove poi i sommozzatori dei vigili del fuoco e il 118 l'hanno trovato ieri mattina.

Si indaga ancora sulle cause scatenanti del gesto estremo, l'unico dato al momento disponibile è la segnalazione telefonica del figlio la sera di mercoledì, che ne denunciava l'allontanamento da casa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio a Robbiate, un pensionato brianzolo di 87 anni si getta nell'Adda

LeccoToday è in caricamento