Malore in chiesa durante il funerale del collega, muore mamma di tre bambini

Tragedia ad Arcore: vani i soccorsi per Kady Cissè, colta da malore durante le esequie di un collega della Plastiape di Osnago. Cordoglio a Cisano, paese in cui la donna risiedeva

Prima il malore in chiesa, durante il funerale del collega della Plastiape di Osnago, poi le sirene dei soccorritori e la corsa al pronto soccorso. Purtroppo non è servito a nulla: è morta nel pomeriggio di sabato 23 febbraio Kady Cissè, 48enne originaria della Costa d'Avorio e mamma di tre figli. 

Tutto è accaduto una manciata di minuti dopo le 15 in via Umberto Primo, nel piazzale della Chiesa di Sant'Eustorgio ad Arcore: la 48enne stava partecipando al funerale di Eros Oggioni, residente a Villanova di Bernareggio, che lavorava con lei alla società di produzione packaging farmaceutico e cosmetico brianzola.

Commosso addio a Monica, mamma e volontaria in oratorio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando Kady si è accasciata al suolo è subito scattato l'allarme. I primi a soccorrerla sono stati i presenti alla funzione, poco dopo è arrivata sul posto anche un'ambulanza della Croce rossa di Villasanta con un'automedica. La donna è stata trasportata d'urgenza al pronto soccorso, ma non è servito a nulla: è spirata poco dopo. La morte di Kady ha suscitato cordoglio nella comunità ivoriana di Cisano, paese in cui viveva col marito e tre figlie.

La notizia su Monza Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, la Asst Lecco fa chiarezza: al momento terapie intensive vuote

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento