Nasconde microcamera all'esame di guida, denunciato per truffa ai danni dello Stato

Protagonista un trentenne a Sondrio: sotto gli abiti aveva nascosto uno smartphone collegato a un router portatile e a una videocamera

L'attrezzatura hi-tech sequestrata dalla Polizia di Sondrio

Truffa ai danni dello Stato in concorso con soggetti, al momento, ignoti: è l'accusa di cui dovrà rispondere un cittadino di nazionalità indiana che, con un originale stratagemma, ha cercato di superare l'esame di teoria per l'ottenimento della patente di guida a Sondrio.

Tentato furto con auto rubata: arrestati

L'atteggiamento del 30enne straniero, residente a Mantova, ha insospettito il funzionario della Motorizzazione civile durante l'esame, che ha chiesto l'intervento della Polizia Stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terminato l'esame, l'indiano è stato sottoposto a ispezione personale e gli agenti hanno scoperto che, sotto gli abiti, aveva nascosto uno smartphone collegato a un router portatile e a una microcamera. Tutto il materiale utilizzato per superare il test teorico con metodi fraudolenti è stato sequestrato e lo straniero denunciato alla Procura di Sondrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Coronavirus, il punto: sessanta casi nel Lecchese. «Situazione critica, i cittadini possono fare la loro parte»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento