menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Navigazione: più sconti e più tratte per lecchesi e turisti

I risultati ottenuti dal Comune di Lecco, assessorato al turismo, dopo la sperimentazione del 2016

La città di Lecco collegata in modo efficace - via lago - con le altre località lacustri, ad un prezzo più basso. I risultati ottenuti dal Comune di Lecco, assessorato al turismo, che, dopo la sperimentazione del 2016, si fanno largo tra conferme e novità.

Tra le conferme c'è una riduzione tariffaria sul costo dei biglietti ordinari e sulle carte di libera circolazione giornaliera di circa il 20% per i residenti in città. Tra le novità, invece, lo sconto - sempre del 20% - sui ticket acquistati dai turisti (a partire dai 12 anni) ospiti delle strutture ricettive lecchesi, di qualunque tipologia, in cui si paghi la tassa di soggiorno.

La riduzione si applica alla tratta Lecco - Bellagio (Lecco - Abbadia Lariana - Mandello del Lario - Onno - Vassena - Limonta - Lierna - Bellagio) e corrisponde alle tariffe denominate "TARIFFA n 1.20" per i biglietti di corsa semplica andata e ritorno, "TARIFFA n 3.20" per le carte di libera circolazione giornaliera.

«Lo scorso anno la tariffa ridotta in questione era stata sperimentata per i turisti solo per il mese di settembre - ricorda Francesca Bonacina, assessore al turismo - Un'iniziativa particolarmente gradita dai visitatori e dagli operatori turistici, che ci ha spinto a concordare con la Navigazione Laghi la tariffa agevolata lungo tutta la stagione, dal 29 aprile al 30 settembre. Inoltre, abbiamo ottenuto un'implementazione delle corse nel bacino di Lecco nei giorni di sabato, sempre nel periodo indicato».

«L'obiettivo dichiarato dell'Amministrazione è promuovere il turismo a 360 gradi, a partire dalle bellezze naturalistiche di cui fortunatamente godiamo - conclude Bonacina - Queste da sole non sono certamente sufficienti, per cui stiamo muovendo più leve possibili perché il turista - ma anche il cittadino lecchese - abbia a disposizione più scelte, tutte valide, che soddisfino i "palati" più diversi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

A lezione fino al 30, esami di maturità orali il 16 giugno e apertura in anticipo: cosa vogliono fare Draghi e Bianchi sulla scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento