rotate-mobile
Tragedia / Belledo / Via Eremo

Neonato muore in ospedale dopo due giorni. Indagini in corso

La vicenda risale al 9 febbraio. Indagano le forze dell'ordine e la Procura di Lecco

Servirà qualche giorno per definire le eventuali responsabilità di una vicenda drammatica. Sarà, infatti, l'autopsia che si terrà nei prossimi giorni a fare la necessaria chiarezza sull'improvvisa morte di un neonato avvenuta all'interno dell'ospedale "Manzoni" di Lecco il 9 febbraio, a due giorni di distanza dal parto. Sulla vicenda indagano le forze dell'ordine e la Procura di corso Promessi Sposi, che si sono messe in moto dopo l'esposto presentato dalla famiglia aprendo un fascicolo a carico di ignoti.

Nel frattempo gli agenti hanno ascoltato i genitori, le altre persone informate sui fatti e hanno acqusito la documentazione necessaria per portare avanti le indagini. Il decesso del bambino sarebbe stato improvviso e i rischi non erano stato evidenziati dai vari controlli eseguiti durante la gravidanza; le complicanze sorte sul finire della stessa, invece, hanno portato a eseguire un parto cesareo d'urgenza, dopodichè il neonato è stato ricoverato all'interno del reparto di terapia intensiva neonatale fino al tragico epilogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato muore in ospedale dopo due giorni. Indagini in corso

LeccoToday è in caricamento