Nibionno come "Fast&Furious": in centinaia per la gara clandestina sulla Statale 342

Tante persone, bambini compresi, si sono recate sulla Como-Bergamo per assistere all'evento, pubblicizzato per mezzo social

Una vera e propria gara clandestina di automobili, con tanto di folto pubblico, talvolta incurante delle norme anti-Covid. È accaduto ieri sulla statale 342, conosciuta anche come Como-Bergamo, proprio perchè collega queste due città. All'altezza di Nibionno, comune del Lecchese al confine con Comasco e Monzese, il boato dei motori ha tenuto svegli anche i residenti, dalle 21 circa fin oltre la mezzanotte.

La provinciale è rimasta in "ostaggio" per svariate ore con i conseguenti pericoli del caso: non solo per chi doveva transitare in quel tratto, ma anche a causa degli assembramenti del pubblico che assisteva alle gare. L'invito a partecipare, raccolto da centinaia di persone e che ha visto anche la partecipazione di alcuni bambini, è stato diffuso sui social network, così come le decine di filmati ancora rintracciabili: gli stessi saranno visionati e analizzati dalle Forze dell'Ordine, con le denunce del caso pronte a scattare. Immagini che, pur senza bisogno di essere romanzate, ricordano la celebre serie di film americana "Fast&Furious".

Si parla di

Video popolari

Nibionno come "Fast&Furious": in centinaia per la gara clandestina sulla Statale 342

LeccoToday è in caricamento