menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nibionno, rapinatori fanno irruzione in posta e svuotano la cassaforte

I malviventi sono fuggiti con dodicimila euro

Hanno fatto irruzione nell'ufficio postale approfittando dell'arrivo della direttrice e di una dipendente prima dell'apertura, e una volta dentro hanno obbligato le due donne ad accompagnarli nel caveau, dove hanno svuotato la cassaforte.

In questo modo tre uomini avrebbero rapinato la posta di Tabiago, frazione di Nibionno, intorno alle 8 del mattino di oggi 18 dicembre, mentre un quarto complice li aspettava in auto fuori dalla filiale: una volta messe le mani sul denaro, i malviventi sono fuggiti, portandosi via un bottino di circa 12mila euro.

Stando a quanto emerso i tre uomini, descritti dalle vittime della rapina come italiani con una parlata dall'accento del Sud, sarebbero stati disarmati, e solo uno avrebbe avuto il volto coperto: un particolare che potrebbe essere d'aiuto ai carabinieri che, intervenuti sul posto assieme alla polizia locale, hanno già avviato le indagini per riuscire a rintracciare i malviventi e potrebbero ricavare elementi utili dai filmati delle videocamere di sorveglianza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento