menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede storica del centro riabilitativo de La Nostra Famiglia

La sede storica del centro riabilitativo de La Nostra Famiglia

Lecco, nuova sede per La Nostra Famiglia: l'inaugurazione il 25 settembre

Il centro di riabilitazione si trasferisce in via Belfiore

Sarà inaugurato il 25 settembre il nuovo centro di riabilitazione dell'associazione La Nostra Famiglia che, a 45 anni dall'apertura della sede storica nel quartiere di San Giovanni si trasferisce nella nuova struttura di via Belfiore. Il primo centro, infatti, venne inaugurato nel 1970 dall'allora parroco don Luigi Monza, e dopo quarant'anni di attività conta 903 utenti in carico riabilitativo, di cui 804 bambini e 99 adulti, e ogni mese effettua mediamente 3800 interventi.

Oggi l'associazione apre i battenti in via Belfiore, zona di confine con i quartieri Acquate, Castello e Germanedo, per riqualificare e potenziare i propri servizi, sostenuta nel progetto da enti e istituzioni, fra cui il Comune di Lecco, per gli aspetti di sua competenza, e la Fondazione Cariplo: «Festeggeremo l’inaugurazione la sera del 25 settembre al Teatro Sociale con lo spettacolo Il piccolo principe, in programma alle ore 20:30 e messo in scena dai ragazzi seguiti a Bosisio Parini in ciclo diurno continuo-Cfp, e proseguiremo il 26 con la presentazione del nuovo centro di riabilitazione alla cittadinanza, per mostrare dal vivo i nostri servizi» spiega Alessandra Bonanomi, Direttrice operativa - «La nuova struttura potrà infatti offrire nuovi spazi e attrezzature su una superficie utile di circa 2mila metri quadrati: box per la fisioterapia, logopedia, neuropsicomotricità, terapia occupazionale, riabilitazione neuropsicologica, psicoterapia e intervento psico-educativo cognitivo-comportamentale».

«Abbiamo realizzato la nuova sede coordinandoci con un’equipe di professionisti - spiega il costruttore Paolo Valassi - L’immobile è stato realizzato con strutture in cemento armato, rispettando le normative di contenimento energetico, acustiche ed antisismiche, con finiture edili ed impiantistiche nel rispetto dei parametri richiesti per un Centro di riabilitazione».

«Affrontiamo molte patologie in età evolutiva, nell’area neuromotoria, della comunicazione, dell’apprendimento e della relazione - spiega il Responsabile medico Paola Olivari - Fiori all'occhiello del nostro Centro sono, oltre alla qualificata attività riabilitativa, il servizio di psicoterapia dell'età evolutiva e il servizio domiciliare di fisioterapia per le persone che non possono raggiungere la sede, soprattutto adulti e anziani».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento