rotate-mobile
bollettino di guerra

Notte di violenza e alcol in provincia, svariati interventi di soccorso

Quattro episodi di aggressione o lite in strada e due casi di intossicazione etilica: nottata di grande lavoro per personale sanitario e forze dell'ordine

Una notte di violenza in provincia di Lecco. Come un vero e proprio bollettino di guerra. Sono addirittura quattro gli interventi delle forze di soccorso resisi necessari fra sabato e domenica a causa di aggressioni e liti. A testimonianza di quanto il sabato sera stia diventando sempre più difficile da gestire per molte persone. E non necessariamente si tratta di giovani.

La prima violenza in ordine temporale è andata in scena a Brivio: prima delle 10 l'intervento dell'ambulanza del Soccorso Cisanese per un 52enne segnalato in un primo momento in codice rosso; in questo caso non è stato effettuato il trasporto in ospedale.

Ancora violenza in stazione

Dopo la mezzanotte un'aggressione ha coinvolto un 44enne in piazza della stazione a Lecco. Sul posto sono giunti i Carabinieri e il personale del Soccorso degli Alpini di Mandello. L'uomo è stato trasferito al Manzoni con un codice verde.

Poco dopo la 1 intervento in via don Rosa a Calolzio per una lite: un 39enne è stato inizialmente giudicato in codice giallo, ma poi soltanto soccorso sul posto. Anche in questo caso allertate le forze dell'ordine. Ultimo episodio alla 1.45 a Colico in via Nazionale: a fare le spese dell'ennesima colluttazione un 38enne raggiunto dai sanitari della Croce rossa di Colico e trasferito all'ospedale di Gravedona in codice giallo.

Nella serata di sabato anche due chiamate per intossicazione etilica: a Merate per un 35enne, che ha poi rifiutato il trasporto in ospedale; alle 20.30 in Valvarrone, ai Roccoli Lorla, per una donna di 48 anni. Il personale del Soccorso Bellanese si è preso cura di lei e l'ha trasferita al Manzoni in codice giallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di violenza e alcol in provincia, svariati interventi di soccorso

LeccoToday è in caricamento