menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castello, parte la sperimentazione sui nuovi sensi unici

Due settimane per capire se in questo modo si può ridurre il disagio per auto e pedoni

È rimandata a domani 10 febbraio, a causa del maltempo che ha impedito la sistemazione completa della segnaletica, la sperimentazione della nuova viabilità nel rione di Castello che sarebbe dovuta partire stamani: per due settimane sarà infatti attivo una "anello" di sensi unici, concentrato in particolare fra le vie Mauri, Mentana e Fratelli Bandiera.

Da domattina sarà in vigore il senso unico di marcia in via Fratelli Bandiera con accesso da via Seminario, Moneta e Mentana. A questo corrisponde il senso unico di marcia in via Mauri, con ingresso da corso Matteotti, e l'inversione del senso di marcia nel tratto di via Mentana dall'incrocio con via Mauri a quello con via Fratelli Bandiera.

La sperimentazione servirà anche a capire se l'inversione del senso di marcia in via Mentana può essere un buon modo per limitare la circolazione e soprattutto la velocità in un'area spesso utilizzata come alternativa alle principali arterie cittadine. «Una sperimentazione serve per avere conferme - commenta l'assessore alla mobilità lecchese, Corrado Valsecchi - In ogni caso puntiamo su riduzione della velocità , sicurezza e riordino dei quartieri. Su questi tre punti non si torna indietro».

viabilita_castello_sperimentaz-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento