menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'e-mail-truffa che circola sul web in questi giorni

L'e-mail-truffa che circola sul web in questi giorni

Occhio alla truffa, via e-mail finte denunce per diffamazione via social media

Appartentemente proveniente da uno studio legale autorevole, in realtà installa un virus sul nostro computer

" Egr. Sig. / Sig.ra,
     Con la presente Le scrivo in nome e per conto della mia assistita Francesca De Rossi per diffidarla dal proseguire con l’attività lesiva e dichiaratamente diffamatoria del diritto all’immagine, al nome, alla dignità e alla riservatezza della mia assistita, attività da Lei messa in atto via social media su Facebook."

Con questo messaggio si presenta la nuova truffa che circola sul web e arriva direttamente nella nostra casella e-mail: la provenienza, quello dello Studio Legale Gargani di Roma, sembrerebbe autorevole, la causa anche allarmante, ma schiacciando il tasto "Scarica documento" viene prelevato un file .exe in cui è contenuto un virus di tipo trojan che danneggia il nostro pc.

Lo Studio ha inoltre comunicato di essere stato attaccato da un gruppo di pirati informatici, che hanno utilizzato l'indirizzo postale per far partire l'e-mail-truffa: "Il sito è momentaneamente off-line al fine di informare coloro che, a seguito di attacco SPAM che ha coinvolto numerose aziende in Italia, avessero ricevuto comunicazione e-mail da questo Studio con la quale si informava di presunta denuncia-querela da parte di tale sig.ra Francesca De Rossi.
La comunicazione in questione NON è stata inviata dallo Studio Legale Gargani che è vittima dell’attacco SPAM e, pertanto, non si ritiene responsabile di disagio che questa avesse procurato", si legge sulla home.

Il consiglio è di cestinare il messaggio e, soprattutto, di non scaricare nè tantomeno aprire l'allegato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento