menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oggiono, Bentornato "Ragazzi e Cinema"

Ieri sera, presso la sala polifunzionale Palabachelet, musica, immagini e spettacolo insieme a tanti giovanissimi artisti e con la partecipazione di ospiti d'eccezione.

Ieri sera ad Oggiono, presso la sala polifunzionale Palabachelet , l'associazione "Ragazzi e Cinema", guidata (nomen omen) da Guido Milani e Ornella Chindamo, ha ripreso la sua attività con uno spettacolo ad ingresso libero, "Bentornato Ragazzi e Cinema", che ha registrato il tutto esaurito, con una grande presenza di pubblico giovanissimo. Forte entusiasmo in sala per le esibizioni dei giovani talenti scoperti da "Ragazzi e Cinema", che hanno dato ulteriore prova della loro bravura e creatività, ma anche per gli ospiti d'eccezione che sono intervenuti raccontando il loro ingresso nel mondo dello spettacolo: Riccardo Russo (dalla fiction "I Cesaroni"), Valentina Vignali, campionessa di basket e modella, "l'altra faccia del rap" Raige, la cui "Ulisse" è stata leit motiv dell'estate 2014, e infine il rapper che sbancando il web è diventato uno degli idoli attuali degli adolescenti, Bello Figo Gu, che ha "subìto" un vero e proprio assalto dei suoi fans sul palco e all'uscita dal Palabachelet.

Come segnala il comunicato di "Ragazzi e Cinema" "è disponibile il bando di partecipazione alla decima edizione dell' Oggiono Film Festival, concorso nazionale per cortometraggi realizzati da under 19. Scuole, gruppi informali, associazioni ma anche giovani autori di cinema: a tutti è rivolto l'invito a trasmettere le proprie opere. La manifestazione, in programma dal 20 al 23 Maggio 2015, punterà come ogni anno a dare risalto alla creatività giovanile. Ricordiamo che il termine ultimo per inviare i film è il 31 Gennaio 2015".

Per ulteriori dettagli, è possibile contattare gli Uffici di Ragazzi e Cinema all'email: info@ragazziecinema.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento