menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Oggiono Chiara Narciso

Il sindaco di Oggiono Chiara Narciso

Oggiono, diminuisce il numero dei contagi. «Ora è il momento di essere responsabili»

I positivi in città scendono a quota 70, ma si registra un nuovo decesso. Il sindaco Chiara Narciso: «Le limitazioni vengono allentate, tocca a noi proteggere le persone più fragili»

Emergenza covid, a Oggiono la situazione è in miglioramento, ma nella giornata di mercoledì si è registrato un nuovo decesso. Il sindaco Chiara Narciso si è appellata al senso di responsabilità dei suoi concittadini per affrontare nel migliore dei modi questa fase di allentamento delle misure di contenimento dell'epidemia.

«La situazione sta migliorando rapidamente - ha spiegato in un video messaggio rivolto alla cittadinanza - Martedì avevamo 74 positivi, oggi (mercoledì, ndr) siamo a 70. I contagi diminuiscono di giorno in giorno e aumenta il numero dei guariti. Come accaduto nelle scorse settimane, i positivi non hanno sintomi gravi e si trovano a domicilio. Ma abbiamo anche persone ricoverate in ospedale e che stanno affrontando situazioni difficili. Oggi purtroppo abbiamo avuto la brutta notizia di un nostro concittadino che, ricoverato in ospedale, non ce l'ha fatta».

Da Oggiono ai canali televisivi nazionali con "Benvenuti sul Pianeta Terra"

«Significa - prosegue Narciso - che ci sono persone fragili, soprattutto anziani e con malattie progresse, che devono essere e possono essere protette dai nostri comportamenti. La situazione sta migliorando anche in virtù delle limitazioni che abbiamo affrontato insieme in queste settimane e che per fortuna stanno dando i loro frutti. Ora che le limitazioni si stanno allentando è importante che tutti manteniamo comportamenti responsabili».

L'appello del sindaco

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento