rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Oggiono

Profughi a Oggiono, la Lega è pronta alle barricate

Il Carroccio: «nessuno può permettersi di calpestare la sovranità popolare»

Gli appartamenti di via Bersaglio 27 a Oggiono, di proprietà della cooperativa "Brianza Nuova", potrebbero ospitare - a breve - una ventina di richiedenti asilo, nonostante le firme raccolte dai cittadini, contrari ai "nuovi inquilini".

Lega Nord, con Forza Italia e Fratelli d'Italia, ha - quindi - deciso di "scendere in piazza" a sostegno del sindaco, Roberto Paolo Ferrari, e degli abitanti del quartiere, «perchè nessuno può permettersi di calpestare la sovranità popolare che democraticamente attraverso il voto viene rappresentata dal Sindaco», si legge in una nota diffusa dal Carroccio, che avverte: «chi pensa di poter fare il contrario sappia che troverà le barricate».

Inoltre, alle ore 20.30 di venerdì 28 ottobre ci sarà un collegamento in diretta tv con "Dalla Vostra Parte", trasmissione di Rete 4.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi a Oggiono, la Lega è pronta alle barricate

LeccoToday è in caricamento