Cronaca

Olgiate, entrano in casa per rubare e si trovano davanti l'anziana inquilina

I malviventi si sono fatti consegnare denaro e gioielli dalla padrona di casa

Sono entrati nell'appartamento convinti che fosse vuoto, per commettere un furto approfittando dell'assenza dei padroni di casa Invece, saliti al piano superiore, si sono trovati davanti l'anziana proprietaria che, andata prestissimo a coricarsi, si era alzata sentendo strani rumori.

È accaduto a Olgiate Molgora, intorno alle 20 di ieri 6 marzo: i tre giovani ladri, probabilmente originari dell'est Europa, hanno quindi minacciato la signora, initmandole di consegnare loro gioielli e contanti.

Una volta entrati in possesso dei 250 euro in contanti custoditi su un cassettone e della fede nuziale dell'anziana, i tre delinquenti sono fuggiti a piedi.

Alla signora, spaventata ma incolume, non è rimasto altro da fare che dare subito l'allarme: i carabinieri, accorsi tempestivamente, hanno effettuato i rilievi necessari in casa della donna e avviato le ricerche dei due ladri, che si sono rivelate, purtroppo, infruttuose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olgiate, entrano in casa per rubare e si trovano davanti l'anziana inquilina

LeccoToday è in caricamento