menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Olgiate, giovane partorisce in ambulanza prima di arrivare in ospedale

La giovane donna aveva chiamato il 112 in preda alle contrazioni del parto, e ha dato alla luce il suo bimbo aiutata dai soccorritori

Non è certamente andato secondo i programmi il parto di una giovane donna di Olgiate Molgora, che nel pomeriggio di ieri 6 febbraio ha dato alla luce il suo primogenito all’interno di una delle ambulanze della Croce bianca di Merate.

La mamma 26enne, di origine straniera, aveva chiamato il 112 quando le contrazioni del parto erano già iniziate da alcune ore, e i volontari sono intervenuti per accompagnarla in ospedale, ma il bambino non ha aspettato la fine del viaggio, e la giovane è arrivata al Mandic con in braccio il suo piccolo, nato senza alcuna complicazione, grazie anche all’aiuto dei soccorritori e del medico giunto con loro sul posto.

Mamma e bambino, una volta giunti al Mandic, sono stati affidati alle cure del personale ospedaliero. La donna aveva superato di quattro giorni il termine della gravidanza, e il piccolo è nato sano e perfettamente formato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento