Volontario antincendio colpito da malore e soccorso con l'elicottero

L'intervento di vigili del fuoco e 118 in una zona impervia di Olgiate. Il 75enne è stato trasferito in ospedale in codice giallo

Intervento d'urgenza dei soccorsi questa mattina a Olgiate Molgora per prestare aiuto a un volontario dell'anticendio boschivo colpito da malore. L'allarme è scattato alle ore 8.20 di sabato 6 luglio in una zona impervia e la centrale di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza - ha subito inviato sul posto in codice giallo l'elicottero del 118 decollato da Bergamo e un'ambulanza per prestare aiuto al 75enne. L'uomo opera nell'antincendio boschivo della Valcurone.

L'intervento dei vigili del fuoco a Olgiate Molgora.-2

In supporto sono prontamente intervenuti anche i vigili del fuoco con due mezzi dal distaccamento di Merate (autopompa serbatoio e mezzo fuoristrada) e dal comando di Lecco con la squadra Speleo alpino fluviale). Dopo aver raggiunto il volontario, le squadre dei vigili del fuoco e il personale del 118 hanno messo in sicurezza il malcapitato per poi trasportarlo in una zona accessibile all'eliambulanza che ha provveduto a "verricellare" la persona, poi trasferita con l'elisoccorso all'ospedale Manzoni di Lecco, sempre in codice giallo. L'intervento di soccorso tecnico urgente è durato circa 2 ore.

L'intervento dei vigili del fuoco nell'area boschiva di Olgiate.

Video popolari

LeccoToday è in caricamento