Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Omicidio lungo la Statale 36, giovane accoltellato e abbandonato

Stando a quanto fin qui ricostruito, si tratterebbe di un regolamento di conti

Un giovane di origine nordafricana, di soli trent'anni, è morto a seguto delle coltellate ricevute in pieno petto da un altro ragazzo durante una lite avvenuta in strada lungo la Statale 36, sulla Valassina.

Il corpo del giovane africano è stato trovato alle prime luci di questa mattina, ormai agonizzante, nel comune di Giussano in Brianza. Nonostante sia stato subito trasportato d’urgenza al San Gerardo di Monza, è morto poco dopo essere arrivato presso il nosocomio brianzolo.

Sull'esatta dinamica dell'accaduto sta indagando la Polizia Stradale di Seregno.

La notizia su MonzaToday.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio lungo la Statale 36, giovane accoltellato e abbandonato

LeccoToday è in caricamento