menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Onno, 75enne di Cantù sviene nel lago e non riemerge

L'uomo è deceduto alll'ospedale di Lecco poche ore dopo il trasporto al Pronto soccorso

Questa mattina, intorno alle 12.30, un 75enne canturino, Mario Enrico Cantù, che si trovava a Onno per godere di un bagno rinfrescante, è stato colto da un malore improvviso e, sotto lo sguardo stupito e preoccupato dei bagnanti presenti, si è inabissato nelle acque del lago.

A dare l'allarme alla moglie dell'anziano, una signora sulla spiaggia, che ha notato l'uomo smettere i muoversi e sparire sotto il pelo dell'acqua. Immediatamente un ragazzo presente sul lido si è tuffato per cercare di salvare il malcapitato, riuscendo con non poca fatica a riportarlo a riva, grazie anche all'aiuto di altre persone.

Un cittadino del posto si è poi dato da fare con il primo soccorso, praticando il massaggio cardiaco in attesa dell'arrivo dell'ambulanza e dell'elisoccorso da Como.

Le prime cure sono durate parecchio, nel tentativo di quantomeno stabilizzare la situazione dell'anziano, trovatosi in bilico tra la vita e la morte. Riuscito nell'intento, il personale sanitario ha trasferito con urgenza l'anziano all'Ospedale Manzoni di Lecco, dove è arrivato in condizioni estremamente gravi ed è deceduto poche ore dopo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento