Ubriaco, si lancia nel lago con la jeep: 36enne salvo per miracolo

Soccorsi mobilitati all'alba. L'uomo, in preda ai fumi dell'alcol, è uscito volontariamente fuori strada: per sua fortuna la vettura si è incagliata a riva senza andare a fondo

Ubriaco, si lancia nel lago con la propria vettura e si addormenta, e con ogni probabilità sopravvive solo per una fortunata circostanza. È davvero inusuale quanto accaduto questa mattina a Onno, nel comune di Oliveto Lario.

Erano quasi le sette quando è scattata la chiamata al 112, lanciata da alcuni passanti stupiti dalla presenza di una jeep nelle rive del lago, fuori dalla carreggiata, con un uomo in apparenza non cosciente nell'abitacolo.

Incidenti fra auto e moto a Lecco e Cassago: feriti i centauri

Sul posto, si sono subito mobilitati i mezzi di soccorso: l'ambulanza dei Volontari di Bellagio, un'autoscala dei Vigili del fuoco del comando di Lecco. Per precauzione è stato fatto alzare in volo l'elicottero dal Sant'Anna di Como, che è però rientrato immediatamente dopo una veloce ricognizione.

Al loro arrivo, infatti, i soccorritori hanno trovato l'automobilista, un 36enne, illeso e semplicemente addormentato. Risvegliato, avrebbe confessato di avere alzato un po' troppo il gomito e, in preda ai fumi dell'alcol, di essersi volontariamente lanciato in acqua con la vettura. Soltanto per un colpo di fortuna la jeep si è incagliata sulle rive del lago senza andare a fondo.

Sulla scena dell'incidente, per gli accertamenti del caso, è intervenuta la Polizia Stradale di Lecco. Il 36enne non ha avuto bisogno del trasporto in ospedale, ma solo di tempo per sbollire la sbornia e riflettere sulla sciocchezza commessa.

Si soffia il naso, finisce con l'auto nel lago ed esce dal finestrino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento