Operai al lavoro sul ponte gettano detriti di scarto nell'Adda

I fatti sono avvenuti a Brivio, dove alcuni uomini erano impegnati nella sistemazione dell'asfalto. Il video ripreso da una passante diventa virale. Ora si cercano di individuare le responsabilità

Invece di portare in discarica l'asfalto rimosso a seguito di alcuni lavori sul ponte, hanno gettato i detriti nel fiume Adda sottostante. I fatti sono avvenuti a Brivio e sono stati ripresi da una passante che mentre si trovava nella passeggiata sottostante ha notato e ripreso in un breve video gli uomini all'opera nella giornata di ieri, sabato.

La clip è stata postata sul gruppo social "Sei di Brivio se..." e in poche ore ha raggiunto circa 18.000 visualizzazioni. Nel breve girato (qui pubblichiamo alcune istantanee) si vedono gli operai hanno mentre riversano in più occasioni quantitativi importanti di materiali di scarto nel corso d'acqua che divide il Comune lecchese di Brivio da quello di Cisano Bergmasco.

Incidente sulla Briantea, raffico in tilt verso Brivio

Sembra che i lavori siano stati richiesti per livellare alcune buche e dislivelli dell'antico ponte. Il sindaco di Brivio Federico Airoldi ha condannato l'accaduto e ha fatto sapere che al più presto chiederà chiarimenti in merito alla Provincia, ente competente per la manutenzione del ponte. La Provincia di Lecco avrebbe però già precisato che quelli all'opera non erano suoi operai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle prossime ore si dovrebbero avere notizie più complete sull'accaduto, soprattutto in merito a competenze e responsabilità. Intanto le immagini (qui riportiamo alcuni frame del video) continuano a girare, tra le giuste critiche di tanti cittadini chiamati alla massima attenzione nella raccolta diferenziata e nel rispetto del bene pubblico, costretti poi a vedere che alcuni lavoratori incaricati quasi certamente da un ente pubblico, si sono messi perfino a gettare detriti nel fiume, in un'area verde molto bella. Una zona tra l'altro compresa in quel Parco Adda Nord dove restrizioni e burocrazia sono davvero notevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Carabinieri in forze ed elicottero nei cieli di Calolzio, serrate ricerche per trovare il presunto omicida di Olginate

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento