menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colico, brutta caduta per l'ironman Oriana

L'atleta si procura una frattura composta alla clavicola, stop agli allenamenti per i Mondiali

Brutto incidente per Claudio Oriana a Colico, domenica. Durante una sessione di allenamento in bici, complice una buca sulla strada, l'atleta ha perso il controllo del manubrio ed è rovinato a terra, rimediando una frattura composta alla clavicola.

Claudio pianificava il nuovo grande appuntamento di ottobre, i Mondiali di IronMan a Kona, Hawaii. Ora dato l'accaduto s'impone una battuta d'arresto, la durata dipende dal responso del medico.

Il professor Poli, primario di ortopedia all'Ospedale Manzoni di Lecco, si riserva la decisione dopo i tre giorni di tutore necessari per studiare meglio la situazione.

Nel caso sia necessaria un'operazione, la ripresa degli allenamenti sarebbe molto veloce: già dopo una decina di giorni Oriana potrebbe riprendere ad andare in bicicletta e a correre (mentre per il nuoto i tempi di recupero sono più lunghi).

Se invece si dovesse optare per la strada più lunga, lasciare la frattura a riposo per calcificarsi in autonomia, allora lo stop imposto sarebbe intorno alle tre o quattro settimane, senza le certezze dell'operazione.

L'atleta spera ovviamente che si avveri la prima ipotesi, ma mantiene in ogni caso il suo buon umore: «Mi dicevano tutti che dovevo riposarmi, ora non mi resta che accontentarli!».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tir bloccato in via Parini: rallentamenti nel centro di Lecco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento