menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vetrina è stata sfondata usando la macchina come fosse un'ariete

La vetrina è stata sfondata usando la macchina come fosse un'ariete

Osnago: sfondano la vetrina con l'auto e portano via profumi e contanti

Nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 giugno, alcuni malviventi hanno portato a termine un furto in un ingrosso di profumi sfondando la vetrina con un'auto

Non sono bastate le due rapine di giovedì 19 giugno portate a termine in soli dieci minuti al Penny market e alla banca. Non sono bastate neanche le rapine dei giorni scorsi al bar Margherita e al biciclettaio.

A Osnago i commercianti non riescono a darsi una risposta, questa volta è toccato ad un ingrosso di profumi a subire le angherie di alcuni malviventi che, nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 giugno, hanno sfondato con un'auto le vetrine del negozio per poi ripulirlo di profumi e contanti.

Per i titolari del negozio c'è stato solo il tempo necessario di accorgersi quanto fosse accaduto e chiamare i soccorsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento