menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I saloni di Villa Arese Lucini

I saloni di Villa Arese Lucini

Osnago, una cena lunga cinque secoli a Villa Arese Lucini

La dimora storica apre le sue porte a eventi di alto profilo partendo da una collaborazione esclusiva con lo chef stellato Enrico Bartolini

Al via una collaborazione esclusiva tra Villa Arese Lucini e lo chef bistellato Enrico Bartolini (Ambassador di Expo 2015). Per celebrare degnamente l'apertura della dimora storica brianzola, pronta a ospitare eventi di alto profilo, i padroni di casa Marco ed Elisa Arese Lucini hanno deciso di affidarsi a un genio della ristorazione italiana della sua portata, capace di reinterpretare in chiave moderna le suggestioni culinarie contenute in alcuni degli oltre 20.000 volumi custoditi nella biblioteca della villa.

Grazie anche alla collaborazione del Professor Andrea Spiriti (Docente presso l'Università degli Studi dell’Insubria), che ha compiuto un attento lavoro di analisi storiografica, estrapolando dai testi alcuni autorevoli riferimenti culinari disseminati nel corso degli anni, è nato così un menù esclusivo in grado di spaziare tra oltre 5 secoli di storia e che sarà riproposto anche in futuro per regalare agli ospiti di Villa Arese Lucini un'esperienza gastronomica, oltre che storico-artistica, altamente emozionante.

Il battesimo è avvenuto ieri con una serata di gala – la prima di una lunga serie - unica nel suo genere. Per iniziare, gli ospiti hanno visitato la storica dimora di fine '500, immersa in un lussureggiante parco all’inglese, potendo apprezzare alcune splendide testimonianze dell'architettura seicentesca, oltre alle numerose decorazioni e agli arredi originali, con un occhio di riguardo infine per la biblioteca, contenente migliaia di testi storici oltre a diverse collezioni di preziose e antiche porcellane.

E, dopo il tour guidato della villa, è stata la volta di un viaggio suggestivo attraverso i sapori della tradizione gastronomica europea e italiana, dal 1.500 ai giorni nostri, a cura dello chef stellato Enrico Bartolini, maestro della cucina “Contemporary Classic”, che ha reinterpretato in ottica moderna i numerosi rimandi bibliografici risalenti a diversi secoli fa, ideando un originalissimo menù di 7 portate.

Gastronomia, storia e arte, insomma, si fondono mirabilmente nel progetto della proprietà di Villa Arese Lucini, che persegue un obiettivo ambizioso: ridare vita alla storica dimora rilanciando la collaborazione con enti, istituzioni e privati per aprirla a eventi e iniziative in grado di valorizzarne le sue bellezze storiche e architettoniche, il suo meraviglioso giardino e gli innumerevoli tesori. La Villa, infatti, può ospitare eventi modulabili fino a 300 ospiti, mettendo a disposizione le sue sale, la spettacolare “torciera” e, in casi eccezionali, anche 3 meravigliose suite settecentesche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento