menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo appuntamento per gli infettivologi in ospedale, si parla di malattie e migrazioni

Prosegue il convegno "Focus sulle malattie infettive"

Torna all’ospedale di Lecco il convegno degli specialisti di malattie infettive destinato a medici e infermieri: dopo il primo appuntamento di ottobre, il 21 novembre si parlerà di medicina delle migrazioni.

L’incontro riguarderà sia le precauzioni da prendere per evitare malattie quando si va all’estero, sia dell’altro aspetto, ovvero di ciò che riguarda i migranti, e non mancherà il tentativo di fare il punto sull’epidemia di Ebola, che sembrerebbe prossima a estinguersi.

«In una prima parte - spiega Paolo Bonfanti, primario di Malattie Infettive - si affronterà l’importante argomento relativo alle profilassi e alle vaccinazioni necessarie ad un cittadino che risiede in Italia prima di recarsi all’estero , in paesi tropicali. L’Asl  spiegherà,  in questo contesto,  i servizi che è in grado di offrire ai medici del territorio. Nella seconda parte verranno invece discusse tutti gli aspetti di tipo sanitario legati alla persona migrante». Infine, a quasi due anni dall’inizio della diffusione, in una fase in cui il numero di nuovi casi fa pensare di essere alla fine di questa terribile epidemia, il convegno cercherà di fare il punto anche su Ebola.    

L'appuntamento segue quello di ottobre, che ha visto al centro del dibattito l’uso appropriato degli antibiotici nei bambini e nelle donne in gravidanza, e l’importanza della vaccinazione per il papilloma virus, soprattutto nelle giovani  donne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento