Ospedali lecchesi, la lotta al Covid: al "Manzoni" 176 posti occupati, al "Mandic" oltre cinquanta

Gli ultimi dati resi noti dall'Asst Lecco illustrano la situazione nei due nosocomi: il limite, in via dell'Eremo, era stato fissato a 200 posti letto

Le tende installate dagli Alpini all'ingresso

Sono 226, su 228 disponibili in totale, i posti occupati nei reparti Covid degli ospedali "Manzoni" e "Mandic" dell'Asst Lecco. E' stata la stessa azienda ospedaliera lecchese a rendere noti gli ulltimi numeri relativi alla situazione vissuta all'interno delle due strutture. Nello specifico, presso il noosocomio di via dell'Eremo, nella città capoluogo, sono stati occupati tutti i 176 posti sino a questo momento aperti, pochi meno rispetto al limite di 200 fissato lo scorso 21 ottobre. 8 ricoverati sono stati posizionati in reparti diversi rispetto a quello predisposto. 

report covid lecco 2 novembre 2020-2

"Mandic": due posti liberi

Per quanto riguarda l'ospedale "Mandic" di Merate, invece, sono stati occupati 50 posti su 52, inoltre 22 persone sono attualmente posizionate all'interno dei due filtri, rintracciabili al primo e terzo piano della struttura meratese. 9 sono i pazienti che stanno avendo bisogno della ventilazione meccanica a pressione positiva continua (in inglese CPAP), mentre al "Manzoni" sono attualmente 28. 

report covid merate 2 novembre 2020-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

  • Lombardia, Fontana annuncia: «Siamo in zona arancione, a breve la decisione del governo». Cosa cambia

  • Furgone si ribalta all'interno di una galleria: lunghe code sulla Statale 36, chiuso il tratto di Perledo

Torna su
LeccoToday è in caricamento