rotate-mobile
Cronaca Via dell'Eremo

Lecco, acquisti sospetti per l'ospedale: dirigente del Manzoni nel mirino delle Fiamme gialle

Avrebbe autorizzato 400mila euro di acquisti che la Guardia di finanza ha identificato come danno erariale

Ci sarebbe anche un dirigente medico dell'Azienda ospedaliera di Lecco fra i casi di danno erariale individuati dalla Guardia di finanza del capoluogo lariano.

Le Fiamme gialle, infatti, avrebbero recuperato nel 2014 circa 400mila euro relativi a spese autorizzate dal dirigente per l'adeguamento di alcuni locali e l'acquisto di un software necessario al funzionamento di un macchinario diagnostico, che però risulterebbe già acquistato dall'ospedale e mai utilizzato. Il fatto è stato segnalato dai finanzieri alla Corte dei conti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, acquisti sospetti per l'ospedale: dirigente del Manzoni nel mirino delle Fiamme gialle

LeccoToday è in caricamento