menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Merate, al Mandic per scoprire la sclerodermia nella Giornata del ciclamino

Venerdì 26 settembre gli specialisti dell'ospedale di Merate offriranno a tutti gli interessati visite e controlli gratuiti per la prevenzione e la diagnosi della malattia.

Anche quest'anno il Gils, Gruppo italiano per la lotta alla sclerodermia, promuove la "Giornata del ciclamino": in più di 100 piazze saranno presenti gli stand che aiuteranno la popolazione a informarsi su questa malattia, e venderanno piante di ciclamino per raccogliere fondi a favore della ricerca.


L'ospedale Mandic di Merate aderisce alla campagna, come gli ani scorsi, mettendo a disposizione degli specialisti che venerdì 26 settembre, dalle 9 alle 12, offriranno a tutti gli interessati visite e controlli gratuiti per la prevenzione e la diagnosi della patologia.


«Sclerodermia – spiega Massimo Vanoli, direttore della struttura di Medicina generale dell’ospedale meratese, che con i suoi collaboratori si fa carico dell’iniziativa – letteralmente significa "pelle dura". La malattia, però, non colpisce solamente la cute: può infatti interessare anche organi interni come il cuore, i polmoni, il tubo digerente, i reni». 


«Questa malattia – continua lo specialista del Mandic – è ancora poco conosciuta: è una patologia cronica, autoimmune, invalidante, multiorgano appunto , che colpisce in prevalenza le donne. Nella maggior parte dei casi il sintomo più precoce è il cambiamento di colore delle mani (che nel linguaggio medico è definito Fenomeno di Raynaud) dopo l’esposizione al freddo: la pelle si fa bianca, poi cianotica e rossa come il colore, appunto, del ciclamino».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento