rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Paderno d'Adda

Paderno: il fiume Adda restituisce il corpo di Lorenzo Vendruscolo

Il 24enne di Udine era scomparso da Padova, dove studiava e viveva, ad inizio febbraio 2017

È di Lorenzo Vendruscolo, il giovane scomparso da Padova ad inizio febbraio, il corpo senza vita recuperato - oggi, giovedì 16 marzo - nelle acque del fiume Adda a Paderno.

Il 24enne di Udine era scomparso - lunedì 6 febbraio - dalla città dove studiava e viveva. A vederlo per l'ultima volta, nei pressi della stazione veneta, un compagno di corso. Da lì, senza zaini né valigie, Lorenzo ha raggiunto, probabilmente a bordo di un treno, il Lecchese. La sera stessa, infatti, il cellulare aveva agganciato la cella telefonica di Robbiate.

Le ricerche, subito partite, si sono tragicamente concluse. Nei vestiti del cadavere rinvenuto a Paderno c'erano, infatti, i documenti d'identità di Lorenzo.

La salma, recuperata dai Vigili del Fuoco, è stata trasportata in ospedale, in attesa degli accertamenti medico-legali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paderno: il fiume Adda restituisce il corpo di Lorenzo Vendruscolo

LeccoToday è in caricamento