menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto Ansa)

(Foto Ansa)

Palpeggia ragazzina in metropolitana: arrestato

Un uomo non ha esitato a molestare e poi palpeggiare una ragazzina che si trovava in metro in compagnia della madre: individuato e tratto in arresto dalla Polizia poche fermate dopo

Vergognoso e grave episodio di cronaca sulla linea gialla della metropolitana milanese, ogni giorno battuta anche da centinaia di pendolari lecchesi. Un uomo non ha esitato a molestare e poi palpeggiare una ragazzina che si trovava in metro in compagnia della madre: si tratta di un peruviano irregolare che è stato poi arrestato poche fermate dopo dalla Polizia.

Si cala i pantaloni e molesta donne

Le due si trovavano a bordo di una carrozza della Linea Gialla intorno alle 11.30 di ieri (ma la notizia è stata resa nota solo oggi) quando l'uomo si è avvicinato con insistenza all'adolescente. Una pattuglia della Polmetro, allertata da una telefonata, è salita sul convoglio alla fermata di Lodi MM e ha arrestato l'uomo, un peruviano di 30 anni, incensurato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento