menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Barbera

Paolo Barbera

Valsassina: morto Paolo Barbera, tifosissimo della Calcio Lecco 1912

L'uomo si è spento dopo una lunga malattia

Sono tanti i messaggi di cordoglio che, in queste ore, sono stati scritto dopo la scomparsa di Paolo "Paolino" Barbera, classe 1965, avvenuta nella giornata di martedì 6 aprile. L'uomo, molto conosciuto nella Valsassina in cui risiedeva e in cui era attivo, era noto anche a Lecco: tanti amici, in queste ore stanno ricordando i momenti passati insieme tra il rione di Castello, soprattutto, il viale Turati e, in senso più ampio, il rione di Santo Stefano.

Barbera era molto conosciuto nell'ambiente montano e allo stadio "Rigamonti-Ceppi", vista la sua passione per la Calcio Lecco 1912: in particolar modo era stato tra membri del noto gruppo ultras "Mods Lecco", attivo tra gli Anni Ottanta e la fine degli Anni Novanta.

Funerali a Ballabio

I funerali si svolgeranno a Ballabio venerdì 9 aprile alle ore 15.00 nella chiesa parrocchiale di Ballabio Inferiore, dopodichè la salma verrà trasportata per la cremazione come volontà dell'uomo, scomparso al termine di una lunga malattia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento