"Parte delle risorse per i migranti ai lecchesi in difficoltà", la proposta di Nogara

"I parlamentari eletti a Lecco appoggino la mozione a sostegno della nostra gente"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Tutti i nostri parlamentari locali sostengano con il loro voto la mozione presentata ieri alla Camera dei Deputati dalla Lega Nord per chiedere di stornare una parte delle risorse destinate ai richiedenti asilo e assegnarle ai cittadini italiani in emergenza economica.

Sia chiaro, noi non vogliamo sottrarre fondi ai veri rifugiati che fuggono dalle guerre, ma i dati del Viminale confermano che solo il 3% degli immigrati che arrivano in Italia, una media di 811 su 20mila, ottengono il riconoscimento dello status di rifugiati, mentre la maggior parte di questi immigrati ospitati nelle nostre strutture di accoglienza sono semplici migranti economici che verranno espulsi dopo i due anni di iter burocratico delle loro domande per la protezione internazionale.

Solo in Lombardia al momento ci sono circa 18 mila richiedenti asilo che costano circa 200 milioni a semestre per il loro mantenimento: con la proposta della Lega Nord si chiede di stornare una parte di queste risorse per assegnarle ai cittadini italiani, e quindi anche lecchesi, in difficoltà colpiti dalla crisi economica.

Vediamo se gli On. Tentori e Fragomeli appoggeranno questa nostra richiesta o se sceglieranno di non appoggiarla, dimostrando di mettere i bisogni e le necessità degli immigrati prima di quelle dei nostri cittadini in difficoltà.

Tutti i giorni giungono nei nostri comuni richieste di aiuto da cittadini in difficoltà economiche, pensionati che non arrivano a fine mese, giovani senza lavoro, mentre sul nostro territorio continuano ad arrivare persone che non hanno diritto a stare qui e ricevono assistenza per 35/38 euro al giorno. Chiediamo per la nostra gente quantomeno lo stesso trattamento riservato ai clandestini che oggi stanno rappresentando sempre più sia un pericolo per la nostra sicurezza che un peso economico insopportabile.

Il Segretario Provinciale di Lecco Lega Nord - Lega Lombarda

Flavio Nogara

Torna su
LeccoToday è in caricamento