menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La "Trinacria" ha aperto nel 1994 accanto alla parrocchia di Acquate (foto da Google Maps)

La "Trinacria" ha aperto nel 1994 accanto alla parrocchia di Acquate (foto da Google Maps)

Lecco, chiude la storica pasticceria "Trinacria"

Dopo ventun anni di attività le saracinesche si abbasseranno definitivamente

È ufficiale, chiuderà i battenti il primo giugno la pasticceria gelateria "Trinacria", aperta dal 1994 nel rione di Acquate e per ventun anni caposaldo della pasticceria lecchese.

Rinomata per le torte, ma anche per i gelati dai gusti particolari (uno su tutti "Sacher", ispirato al buonissimo dolce austriaco), la pasticceria gelateria è stata aperta 21 anni fa dalla famiglia Gennuso, originaria del Palermitano. 

A differenza di molte attività cittadine, costrette ad abbassare per sempre le saracinesche a causa della crisi economica, stavolta non si tratterebbe di affari: i titolari andranno in pensione, e il figlio della coppia, socio fondatore di un istituto sull'arte gelatiera a Bolzano, non avrebbe modo di occuparsi della pasticceria. 

T titolari hanno anche deciso di non cedere l'attività: al termine dell'ultima settimana di apertura, durante la quale la pasticceria sarà aperta anche il mercoledì, il negozio sarà smantellato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento