rotate-mobile
Cronaca Pasturo / Via Provinciale

Pasturo, tamponamento a catena sulla provinciale: donna in ospedale

Sul posto anche un elicottero inviato dall'ospedale di Bergamo

Sono quelle di una donna le condizioni peggiori dopo che è stata sbalzata dalla sua moto a causa di un tamponamento a catena avvenuto nella tarda mattinata di martedì sulla Provinciale a Pasturo (zona Valmarket, ndr). La malcapitata è una delle quattro persone coinvolte (tre donne di 36, 44 e 47 anni oltre a un uomo di 51) nel brutto sinistro: oltre al mezzo a due ruote, anche una Fiat Panda dell'Azienda Territoriale Sanitaria (ATS) e una Range Rover hanno subito danni.

Sul posto si sono portati il personale medico della Croce Rossa di Ballabio e di Lecco, oltre a un elicottero dell'AREU proveniente dall'ospedale di Bergamo. La dinamica verrà ricostruita con esattezza dalla Polizia Stradale, ma sembra che sia stato il guidatore della Panda ad aver causato il sinistro, frenando in maniera brusca per non tamponare una quarta vettura, la prima della coda di mezzi, che stava svoltando.

La donna è stata elitrasportata presso l'ospedale di Gravedona, mentre l'uomo, che viaggiava anch'esso sulla due ruote, è stato portato in ambulanza al "Manzoni" di Lecco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasturo, tamponamento a catena sulla provinciale: donna in ospedale

LeccoToday è in caricamento