menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva il patentino per i giardinieri, da Confartigianato il corso per ottenerlo

Servirà per acquistare diserbanti, antiparassitari e pesticidi

Arriva il patentino per i giardinieri: dal prossimo 26 novembre sarà necessario esibire un apposito certificato per poter acquistare diserbanti, insetticidi, anticrittogamici, antiparassitari e pesticidi.

Per questo la Confartigianato lecchese ha organizzato, in collaborazione con la fondazione Minoprio, un corso di quattro lezioni e relativi esami dal 5 al 26 novembre che, grazie all'esame finale, consentirà ai giardinieri di conseguire l'attestato.

Il programa toccherà diversi argomenti di interesse per la categoria, con particolare attenzione al tema della tutela dell'ambiente: si parlerà della legislazione “lotta obbligatoria”, di uso dei prodotti fitosanitari e tutela delle aree protette, di prevenzione e salute, attrezzature per la distribuzione, difesa a basso apporto di prodotti, stoccaggio, manipolazione e tracciabilità. Chi dovesse essere già in possesso dei titoli per essere esonerato dal corso, potrà sostenere solo la prova finale, in calendario proprio il 26 novembre.

A coloro che avranno superato l’esame verrà rilasciato un attestato di abilitazione su modello della Regione Lombardia, valido su tutto il territorio nazionale. Presentandolo asseieme alla carta d'identità sarà possibile acquistare i prodotti fitosanitari, in attesa del rilascio del certificato in modalità informatizzata da parte della Regione.

Per maggiori informazioni e iscrizioni è possibile conttattare l'ufficio formazione di Confartigianato Imprese Lecco al numero 0341.250200 o all'indirizzo formazione@artigiani.lecco.it 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento