menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Lecco Riccardo Mariani

L'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Lecco Riccardo Mariani

"Patto di Comunità" del Comune: aderiscono altre due associazioni

Continua ad allargarsi la cerchia dei soggetti aderenti il Patto di Comunità promosso dal Comune di Lecco

Continua ad allargarsi la cerchia dei soggetti aderenti il Patto di Comunità promosso dal Comune di Lecco: segue gli accordi siglati con diversi titolari di bar e ristoranti di Lecco, Confcommercio Lecco, Federfarma, Confartigianato Lecco e le organizzazioni sindacali, quello sottoscritto giovedì 19 ottobre con la Comunità Pastorale Beato Giovanni Mazzucconi e Beato Luigi Monza.

Il Patto di Comunità, approvato dalla Giunta comunale con l’obiettivo di coinvolgere cittadini, associazioni e attività commerciali in azioni di coesione sociale, collaborazione e corresponsabilità, dialogo e sinergia a sostegno delle persone in difficoltà, dispiega i suoi effetti negli ambiti delle opportunità socio occupazionali, della situazione abitativa dei soggetti destinatati dei progetti e della custodia diffusa, anche attraverso iniziative sociali nei quartieri.

"L’accordo sottoscritto con la Comunità Pastorale è il frutto e allo stesso tempo la valorizzazione e il rilancio di una collaborazione pluriennale, dalle caratteristiche concrete e propositive; insieme alle Parrocchie intendiamo potenziare il lavoro di cura e custodia della comunità – spiega Riccardo Mariani, assessore alle Politiche sociali del Comune di Lecco –. Il Patto di Comunità formalizza e rende palesi infatti il significato e il valore profondo del Welfare comunitario e generativo: avere cura dell’altro in una dimensione di buone relazioni e azioni reali".

Per favorire inserimenti socio occupazionali a tempo determinato e la creazione di un Fondo Solidarietà al Lavoro 2.0, il contributo economico del Comune di Lecco sarà di 50 mila euro, corrispondente al 25% del costo previsto per ogni inserimento delle singole persone individuate congiuntamente tra il Servizio Famiglia e Territorio e i Centri/Punti di Ascolto delle Parrocchie di Lecco.

"Non possiamo trascurare l'influsso del Beato Luigi Monza che, proprio qui da noi, si è dedicato alla Carità con la volontà evangelica di 'fare bene il bene' - precisa la Commissione Carità delle tre Parrocchie -. A partire dall'esperienza già in atto, desideriamo vivere l'aiuto al prossimo, con l'attenzione a che il bene sia organizzato, condiviso e contagioso. Il Patto di Comunità è uno strumento concreto per dare forma a questo spirito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento