Perego e Rovagnate possono fondersi: il Consiglio regionale dà il via libera al referendum

I cittadini dovranno scegliere anche la denominazione del nuovo comune: La Valletta Brianza o Rovarego?

Regione Lombardia ha dato il via libera al referendum sulla fusione dei comuni di Perego e Rovagnate, con un provvedimento votato all'unanimità dal Consiglio regionale e presentato da Stefano Carugo (Ncd), presidente della Commissione affari istituzionali.


Raffaele Straniero, Consigliere lecchese in quota al Pd, ha illustrato come i due comuni abbiano già sperimentato un ampio livello di di integrazione amministrativa  attraverso l’Unione dei Comuni della Valletta, che coinvolge anche il Comune di Santa Maria Hoè, il quale  però non ha richiesto di partecipare alla fusione.


«Votiamo a favore del referendum, come mezzo per fare la volontà dei cittadini - ha affermato Antonello Formenti (Lega) - ma non crediamo che le fusioni siano lo strumento giusto per contribuire alla spending review».


Dalla fusione avrebbe origine un nuovo Comune con una popolazione di 4.743 abitanti, 1.806 cittadini di Perego e 2.937 di Rovagnate; con il referendum sarà stabilito anche il nome del nuovo Comune, da scegliere fra La Valletta Brianza o Rovarego.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come eliminare l'odore di sigaretta in casa

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come realizzare una macedonia perfetta

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Gravissimo incidente auto-moto a Pasturo, intervento dei soccorsi in codice rosso

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Temporali intensi e vento forte: lunedì si aggrava l'allerta sul Lecchese

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Lutto a Mandello: addio a Mariella Alippi, una delle anime del Gal

Torna su
LeccoToday è in caricamento