menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perseguitava l’ex compagna da mesi: valtellinese arrestato a Lecco

Sull’uomo pendeva l’ammonimento del Giudice, emesso tempo or sono a causa del suo comportamento aggressivo

Nella mattinata di ieri, venerdì 27 aprile, gli agenti della Squadra Volanti della Polizia di Stato è intervenuto a Lecco, via Palestro, in quanto una donna ne aveva chiesto ausilio, avendo notato dalla finestra della casa dove prestava attività lavorativa l’appostamento all’esterno del suo ex compagno che da alcuni mesi la perseguitava assiduamente. 

L’uomo, S.M., quarantaduenne di Traona (SO), è risultato essere destinatario di un provvedimento di Ammonimento da parte della Questura di Sondrio, risalente allo scorso febbraio per atti persecutori nei confronti della ex compagna.

La donna, in particolare, ha riferito ai poliziotti che sei mesi or sono aveva deciso di lasciarlo, dopo una relazione durata 6 anni, in quanto questi non andava d’accordo con le figlie e che in un’occasione specifica l’aveva anche aggredita fisicamente.

Dopo una serie di atti persecutori subiti, la stessa aveva quindi ottenuto un ammonimento nei suoi confronti. 

Con tale provvedimento era riuscita ad ottenere che questi stesse tranquillo per un breve periodo, trascorso il quale era però ritornato assiduamente alla carica facendosi trovare in ogni luogo che lei frequentava e sotto casa allo scopo di ritornare insieme e riallacciare il loro rapporto sentimentale.

La donna ha anche riferitoì che alle precedenti 06.45 circa della stessa mattinata l’uomo si era fatto trovare in Stazione Ferroviaria a Morbegno, dove lei era intenta a prendere il treno in direzione Lecco, minacciandola. Dopodiché  lo aveva nuovamente intravisto alla Stazione di Lecco al suo arrivo.

La donna ha affermato che da alcuni giorni l’uomo la pedinava costantemente in tutti i suoi spostamenti. 

Stando a tali dichiarazioni ed all’Ammonimento del Questore di Sondrio in atto, il soggetto è stato quindi accompagnato presso gli Uffici della Questura di Lecco e tratto in arresto per il reato di stalking. 

Nella mattinata odierna si è proceduto all’udienza di convalida dell’arresto ed è stata disposta nei confronti del reo la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla parte offesa, in attesa di giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Lecco e la Lombardia da oggi tornano in zona arancione: in vigore nuovi divieti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento