menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cartello affisso all'ingresso del parchetto

Il cartello affisso all'ingresso del parchetto

Pescate, riapre il parchetto chiuso "per maleducazione"

Il Sindaco ha emesso l'ordinanza per riaprire il parco giochi "Marco", chiuso la scorsa settimana. E per i bambini c'è una sorpresa.

La scorsa settimana aveva fatto scalpore la decisione del  Sindaco di Pescate, di chiudere un parco giochi in risposta alla maleducazione degli utenti che non si preoccupavano di lasciare in giro i loro rifiuti. Ieri 23 luglio, Dante De Capitani ha fatto riaprire l'area, che è di nuovo agibile a tutti i bambini del paese, e per loro ha una bella sorpresa: un'altalena circolare nuova di zecca, che permetterà ai bambini non soltanto di dondolare sdraiati, se vorranno, ma anche di salirci con i compagni di giochi, senza fare a turni.


E non solo: nel parchetto appena riaperto e in altri due, verranno posizionati anche dei nuovi giochi a molla tridimensionali nel mese di agosto, dopo l'approvazione del bilancio comunale. Un bel modo, insomma, per farsi perdonare dai bambini che si sono visti privare del parco giochi per colpa della maleducazione altrui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento