rotate-mobile
Cronaca

Pescate, al parco La Punta uno "spazio" preghiera

In corrispondenza della cappellina della Madonna del Resegone sarà posizionato un inginocchiatoio

Da maggio, nel parco La Punta di Pescate, in corrispondenza della cappellina della Madonna del Resegone recentemente restaurata, sarà posizionato con basamento a terra un inginocchiatoio.

L'idea dell'opera, in risposta al desiderio espresso da alcuni fedeli, è del sindaco Dante De Capitani. «Sarà forse il primo parco pubblico in Italia ad avere anche un inginocchiatoio. Il mese di maggio è il mese della Madonna e alcune donne mi avevano manifestato il desiderio di pregare nel parco di fronte alla cappellina - spiega De Capitani - i nostri parchi saranno così ancor più attrezzati».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescate, al parco La Punta uno "spazio" preghiera

LeccoToday è in caricamento