menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Anna e Maurizio Biraghi, storici titolari di "Peter Pan"

Anna e Maurizio Biraghi, storici titolari di "Peter Pan"

Lecco: chiude "Peter Pan", storico negozio di giocattoli del centro

Con l'inizio di giugno si sono abbassate per l'ultima volta le serrande di una delle eccellenze commerciali lecchesi

Quanti di noi sono stati impegnati da un giocattolo comprato nel corso degli ultimi cinquant'anni da "Peter Pan"? L'abitudine non accompagnerà le nuove e le generazioni a venire: con l'arrivo di giugno lo storico negozio del centro di Lecco, rintracciabile in vicolo Airoldi, ha abbassato per l'ultima volta le serrande. Le motivazioni sono facili da rintracciare: Maurizio Biraghi e la moglie Anna Sala, che aprirono nel marzo 1968, vanno in pensione e nessuno, probabilmente spaventato dal crescente mercato via etere, ha voluto prendere il testimone.

Sulla pagina Facebook dell'esercizio sono decine i commenti di disappunto: "E' un pezzo di storia che se ne va", il più gettonato; "Da piccolo e con i figli ci sono entrato varie volte, quelle vetrine hanno fatto sognare", possiamo riassumere in un'unica frase il pensiero comune; "Siete voi ad averci regalato 50 di ricordi meravigliosi e avete ogni giorno alimentato la nostra passione per il gioco", hanno risposto i titolari in un commosso post per salutare l'ormai ex clientela.

Video | Peter Pan abbassa la serranda per l'ultima volta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento