menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una fase dell'intervento del Soccorso Alpino

Una fase dell'intervento del Soccorso Alpino

Piantedo: boscaiolo scivola e cade per diversi metri. Salvato dal Soccorso Alpino

Brutta disavventura per un 42enne, che se l'è vista brutta: recueprato, è stato trasferito in codice giallo presso l'ospedale di Gravedona

Un boscaiolo si è infortunato nella serata di mercoledì sopra Piantedo, in Valtellina e ai confini con il Lecchese. Stava tagliando legna in compagnia di un'altra persona in una località posta a circa novecento metri di quota, quando, a un certo punto, è scivolato in un canale molto impervio e ha riportato diversi traumi. Si tratta di un uomo di 42 anni residente a Cosio Valtellino.

Incendio nei campi di Piantedo: in fiamme cinquanta balle di fieno 

Tecnici al lavoro

L’elicottero non poteva decollare per il buio e così la Centrale, verso le 17:00, dopo avere ricevuto la chiamata da parte dell’amico ha allertato il Soccorso alpino, la Guardia di Finanza, i Vigili del fuoco e la Protezione civile locale. Sul posto si sono portati tredici tecnici della stazione di Morbegno. I soccorritori l’hanno raggiunto, imbarellato e recuperato con calate molto tecniche per circa trecento metri, in una zona assai impervia e ricoperta del fogliame dell’autunno.

L’uomo è poi stato affidato all’ambulanza, che l'ha trasportato in codice giallo presso l'ospedale di Gravedona; sul posto è intervenuta anche l’automedica.

Si perde in Val d'Esino e rimane al "buio": salvato dal Soccorso Alpino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento