Cronaca

Piazza Lega lombarda tornerà a chiamarsi piazza della Stazione

A deciderlo, dopo un lungo dibattito, è stato il consiglio comunale. Il cambio di denominazione avverrà entro la fine del 2015

Piazza Lega lombarda

Piazza Lega lombarda tornerà a chiamarsi piazza della Stazione. Accadrà entro la fine dell’anno, a stabilirlo è stato il consiglio comunale. Era il 1997 quando l’allora sindaco Pino Pogliani decise di ribattezzarla piazza Lega lombarda, decisione poi resa effettiva dal successivo sindaco Lorenzo Bodega.

Ufficialmente l’intento era quello di rendere omaggio alle vicissitiduni dei Comuni medievali, ma in realtà il richiamo al partito politico era ben evidente. Il cambio di nome, proposto dai consiglieri Salvatore Rizzolino e Stefano Chirico, è stato appoggiato da Ncd e parte del Pd. Contrari, con diverse motivazioni, gli esponenti di Lega, Fratelli d’Italia e alcuni rappresentanti del Pd.

Una scelta, quella della modifica alla denominazione, che per i consiglieri firmatari della proposta risponde alla volontà si slegare la città da qualsiasi appartenenza univoca ad un partito, riconsegnandola invece alla sua vocazione, allo sviluppo economico e rispetto del territorio, concetti rappresentati proprio dalla stazione ferroviaria, collegamento con altri centri urbani dentro e fuori provincia.

Una decisione che non ha mancato di sollevare un polverone di polemiche in sede di consiglio: se da una parte qualcuno ha sottolineato il totale disinteresse da parte della popolazione riguardo al nome della piazza (Lega), qualcun altro ha sottolineato come ciascun rappresentante del consiglio comunale potesse avanzare la proposta di una denominazione, adducendo una propria motivazione (Fratelli d'Italia).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Lega lombarda tornerà a chiamarsi piazza della Stazione

LeccoToday è in caricamento