rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Picchiava la moglie: condannato a un anno e mezzo

Nei guai un uomo di Cavenago Brianza, accompagnato nel carcere di Monza dai Carabinieri dopo l'ordine di carcerazione del Tribunale

Un anno e sette mesi di carcere. È quanto dovrà scontare un 65enne di Cavenago Brianza che nell'ottobre del 2014 aggredì con sberle e pugni la compagna nordafricana, costretta poi a ricorrere alle cure del pronto soccorso. La donna aveva denunciato i maltrattamenti continui ai Carabinieri.

Difende il figlio dal "branco": picchiato genitore

Nei giorni scorsi è arrivata la sentenza e i carabinieri della stazione di Bellusco (Mb), nella giornata di venerdì 9 novembre, sono andati a prelevare l'uomo, eseguendo un ordine di carcerazione del Tribunale di Monza. L'uomo è stato trasportato nella casa circondariale di via San Quirico nel capoluogo brianzolo.

La notizia su Monza Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiava la moglie: condannato a un anno e mezzo

LeccoToday è in caricamento