menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bangladesh, Isis rivendica l'attentato al missionario lecchese

Il gruppo Stato islamico avrebbe rivendicato l'agguato

Ci sarebbe l'Isis dietro l'agguato teso a padre Piero Parolari, missionario lecchese del Pime a cui due persone hanno sparato ieri 18 novembre nella città di Dinajpur, in Bangladesh.

A dirlo è Rita Katz, direttrice del il sito di intelligence Site, dal suo profilo Twitter: nel pomeriggio, secondo Katza sarebbe arrivata una rivendicazione dell'attentato da parte dei militanti del gruppo Stato islamico. "Piero Parolari è il terzo straniero in Bangladesh di cui l'Isis rivendica questo tipo di azioni", twitta ancora Katz. 

rita katz piero parolari-2

Mentre le indagini proseguono, le autorità bengalesi hanno arrestato un politico locale, Mahbubur Rahman Bhutto, segretario della sezione di Dinajpur del partito islamico Jamaat-e-Islami. Nel frattempo le condizioni del missionario e medico lecchese, trasportato all'ospedale militare della capitale Dacca con due ferite di arma da fuoco alla testa e una al collo, sono migliorate, e lui è riuscito a parlare con i confratelli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento