menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bellano: ricordato l'agente scelto Francesco Pischedda, scomparso tragicamente quattro anni fa

L’Agente Scelto, all’epoca in servizio presso la Sottosezione della Polizia Stradale, morì nella notte tra il 2 ed il 3 febbraio 2017 dopo essere precipitato da un cavalcavia della superstrada SS36 a Colico nel tentativo di arrestare un soggetto che viaggiava, con altri due connazionali, a bordo di un furgone rubato

Nella mattinata odierna, presso la Sottosezione Polizia Stradale di Bellano, ha avuto luogo una cerimonia di commemorazione in ricordo della scomparsa dell’Agente Scelto della Polizia di Stato Francesco Pischedda, con la deposizione di una corona d’alloro del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, alla presenza del Questore della Provincia di Lecco dott. Alfredo D’Agostino, del Dirigente del Compartimento Polizia Stradale Lombardia dott.ssa Maria Dolores Rucci e del Cappellano della Polizia di Stato Don Andrea Lotterio.

francesco pischedda

L’Agente Scelto Pischedda, all’epoca in servizio presso la Sottosezione della Polizia Stradale di Bellano, morì nella notte tra il 2 ed il 3 febbraio 2017, dopo essere precipitato da un cavalcavia della superstrada SS36 a Colico nel tentativo di arrestare un soggetto che viaggiava, con altri due connazionali, a bordo di un furgone rubato.

ricordo pischedda 2021 con araldico

«Quanto accaduto quella tragica notte rappresenta il profondo valore del servizio, l’ennesimo estremo sacrificio delle donne e degli uomini della Polizia di Stato nell’adempimento del proprio dovere, per garantire la sicurezza dei cittadini, la libertà e la democrazia nel nostro Paese», ha commentato il Questore di Lecco D'Agostino.

ricordo pischedda 2021 con araldico

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento