rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Viale Adamello

Polemica sulla rotonda di viale Adamello, Zamperini: "Crea solo disagi"

Il consigliere di Fratelli d'Italia commenta: "Forse sarebbe stato meglio consultare i residenti. Si trovi un'alternativa prima che qualcuno si faccia male"

I tanto attesi lavori su viale Adamello hanno preso il via in questi giorni, ma già non mancano di sollevare polemiche. Soprattutto per quel che riguarda la realizzazione della rotatoria attualmente in corso all'incrocio tra lo stesso viale e corso Matteotti. Ad alzare i toni della già accesissima questione è il consigliere di Fratelli d'Italia Giacomo Zamperini, il quale commenta: "La giunta Brivio ci aveva talmente abituati al suo immobilismo, tanto da farci dimenticare che quando invece interviene, in questo caso sulla viabilità, finisce sempre col combinare disastri".

"Abbiamo rispetto per il lavoro dell'amministrazione comunale -prosegue Zamperini - ma francamente, dopo le sofferenze e le code che la città ha già dovuto subire per la chiusura del Ponte vecchio e le altre follie "autofobiche" di questi ultimi tempi, pensavamo veramente che il peggio fosse passato. Invece, ci sbagliavamo di grosso".

"Di tutti i lecchesi che in questi giorni hanno attraversato l'asse viario di San Giovanni (e sono tanti) non ce n'è uno che abbia compreso la logica di quella rotonda, la quale rischia di produrre più disagi di quanti in realtà non ne risolva. Forse sarebbe valsa la pena, prima dell'inizio dei lavori e dello smantellamento semaforico, di ascoltare anche l'opinione dei cittadini di quella zona. Adesso, troviamo una soluzione alternativa prima che qualcuno si faccia del male".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemica sulla rotonda di viale Adamello, Zamperini: "Crea solo disagi"

LeccoToday è in caricamento