menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede del Politecnico di via Previati

La sede del Politecnico di via Previati

Festa al Politecnico per i nuovi dottori

Proclamati 47 nuovi dottori in ingegneria al Polo di via Previati; la famiglia di Katia Corti consegna il premio ai tre vincitori.

Scrosci di applausi per i nuovi dottori in Ingegneria proclamati mercoledì 23 al polo lecchese del Politecnico di Milano. In mattinata hanno avuto luogo le discussioni e le proclamazioni delle lauree triennali in Ingegneria Civile e Ambientale e in Produzione Industriale, che hanno  visto protagonisti 17 studenti del polo di via Previati, mentre nel pomeriggio è stato il turno dei 30 dottori magistrali in Ingegneria Civile, Ingegneria Edile-Architettura e Ingegneria Meccanica.


La cerimonia del pomeriggio, presieduta come di consueto dal Prorettore Marco Bocciolone, è stata officiata in italiano e in inglese, per far sì che fosse comprensibile in tutte le  sue parti anche al grande numero di studenti stranieri che hanno scelto il Politecnico per concludere il percorso accademico. La cerimonia ha visto anche la consegna del premio "Katia Corti", consistente in un assegno di 3000€ per gli studenti che abbiano presentato una tesi di laurea nell'ambito del recupero edilizio innovativo e sostenibile. Vincitori sono stati Paolo Baselice, Elisa Buzzetti e Simone Gerali, con la tesi "Stage of Arts. Nuova Sede per l’Accademia di Belle Arti di Brera".


Oltre al premio, sono state assegnate menzioni speciali ai progetti "TERRAH – Thermo Effective Radiant Ribs Active House" di Daniel Macetti, Felice Occhiuto e Matteo Brambati, "Nuovo Parco Tecnologico nell’Area Ex Arlenico a Lecco", di Lesley De La Caridad Fernandez Pizarro e Mauro Galbusera, e infine "Metri 1000 slm. Intervento di recupero del nucleo di Savogno" di Michele Deghi, Isabella Gestra, Gabriele Zecca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento