Cronaca Via Gaetano Previati

Lecco, al Politecnico il premio "Compasso volante": l'edilizia green verso il Vietnam ed Expo 2015

Sabato 4 ottobre verrà assegnato il premio al miglior progetto per una "urban farm" da realizzare in Vietnam.

È giunto alla sua sedicesima edizione il premio "Compasso volante - Ettore Zambelli", istituito dalla facoltà di Ingegneria edile-architettura del polo lecchese del Politecnico di Milano, in collaborazione con con i professori Ettore Zambelli (scomparso tre anni fa, allla cui memoria è stato intitolato il premio) e Marco Imperadori, con altre prestigiose università europee e asiatiche.
Il premio, che più che una competizione in senso stretto è un articolato laboratorio di progettazione in cui professori e studenti sono coinvolti nell’elaborazione di un tema complesso, quest'anno tratta il tema "Thang Long Food and Energy Urban Farm - Progetto di un edificio sostenibile ad Hanoi, verso Milano Expo 2015".
I progetti, quindi, verteranno sulla riqualificazione di un complesso edilizio nel villaggio tradizionale di Phu Do, nella zona ovest di Hanoi. La "urban farm" dovrebbe creare un luogo affollato che considera e rispetta la cultura vietnamita, con particolare riguardo al tema del cibo: un luogo dove la coesistenza tra cibo e cultura possa favorire l'integrazione, in linea con il tema di Expo 2015, "Nutrire il pianeta, energia per la vita" e con il padiglione vietnamita.
Per celebrare l'assegnazione del premio, il Polo di via Previati ha organizzato una serie di eventi dall'alto contenuto scientifico e didattico, tra venerdì 3 e sabato 4 ottobre.
Venerdì dalle 9.30 alle 15.30, presso la sede dell'Espe in via Grandi, si terrà il Cardboard house workshop, durante il quale verrà assemblato un edificio sperimentale realizzato in cartone precompresso a cui verrà applicato un nuovo tipo di malta, per testarne la tenuta e la compatibilità con la superficie di cartone: la realizzazione del progetto coinvolgerà tutti tutti gli studenti e gli insegnanti provenienti dalle università partecipanti, con l'obiettivo di stimolare gli studenti sul tema dell'architettura d'emergenza.
Nel pomeriggio, presso il Polo territoriale di Lecco, si svolgeranno anche i lavori della giuria del premio, composta da Luisa Collina, Matteo Gatto, Manuela Grecchi, Matteo Aimini, Paolo Righetti.
Alle 16 di venerdì, sempre in via Previati, è prevista la conferenza "Vietnam: opportunità ed esperienze verso Expo 2015", organizzata con la Camera di commercio di Lecco e rivolta a tutte le aziende del territorio, per illustrare le potenzialità del mercato vietnamita e per raccogliere manifestazioni di interesse nella prospettiva di Expo 2015.
La cerimonia di premiazione del Compasso volante 2014, in ultimo, è prevista per sabato 4 ottobre alle 9.30 al Polo di via Previati, dove saranno decretati i vincitori dell'edizione numero 16. Nel concorso sono coinvolti il Politecnico di Milano, l'Università degli Studi di Palermo, la Kogakuin University di Tokyo, il Singapore Polytechnic e la Saint Joseph's University in Pennsylvania, Usa.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, al Politecnico il premio "Compasso volante": l'edilizia green verso il Vietnam ed Expo 2015

LeccoToday è in caricamento