menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I fiori sequestrati

I fiori sequestrati

Valmadrera, tremila euro di multa a un venditore abusivo di fiori

Il giovane è stato fermato dalla polizia locale, sequestrata la merce

È stato fermato perché vendeva abusivamente fiori, e multato per 3mila euro: nei guai un giovane immigrato "pizzicato" a Valmadrera ieri 3 dicembre.

Gli agenti della polizia locale, durante un normale pattugliamento, hanno notato il giovane marocchino, che aveva con sé una notevole quantità di composizioni floreali e, pedinandolo, lo hanno visto cercare di vendere i mazzi di fiori.

Una volta fermato e sottoposto a controllo il ragazzo, è emerso che il ragazzo, proveniente da fuori Regione, non aveva la licenza necessaria a vendere in strada ed era, pertanto, un commerciante abusivo: per lui sono quindi scattati il sequestro della merce e la multa di 3mila euro.

«Nelle giornate in cui si svolge il mercato settimanale la pattuglia automontata ha tra i compiti prioritari un attenta verifica dei fenomeni di abusivismo commerciale – spiegano dal Comando – Questo fenomeno è in continua crescita, pertanto l’operato degli agenti della Polizia Locale oltre che funzione repressiva tutela i commercianti onesti essendo un valido strumento di prevenzione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento